La principessa del Malawi

18 marzo 2010



Diciamo la verità, io non ho un piccolo uomo dentro di me che si chiama Urano. Dentro di me ho una piccola donna di nome Jo che non vede l'ora di urlare "Cristoforo Colombo!".

Ogni tanto divento femmina, come dice il Diabolik de' noantri, ma sono sprazzi di lucidità che durano poco, purtroppo.

In effetti non ho la pazienza di passare quelle due/tre ore al giorno a prendermi cura del mio corpo. La vita di un supereroe, del resto, non è mica stare a smacchiare leopardi! Per carità, si vede: le mie sopracciglia cespugliose, che "fra poco si uniranno all'attaccatura dei capelli", come dice sempre Colui Che Non Deve Essere Nominato, i capelli gonfi di quando ti svegli all'ultimo minuto e non hai tempo di sistemarli e il guardaroba di una sessantenne, mi fanno sempre scuotere il capo davanti lo specchio.

Ma (perché c'è un ma), a dare man forte è arrivata la Principessa del Malawi. Credo proprio che tra La Lega dei Supereroi e il Diario di una mente cattiva, si stabilirà molto presto un legame di "rubriche".

Il primo consiglio: volete truccare gli occhi? Usate il primer. In realtà il primer lo potete usare su tutto il viso. Cioè, aspettate, non è finita qui: il concetto è che prima di sporcarvi la faccia, dovete intrugliarvela con altre cose. Vi spiego bene.

BASE PER TRUCCO

1. Allora, prima di tutto sulla pelle del viso va steso un velo di crema idratante, quella che usate e che fa per voi.

2. Adesso andrebbe applicato il primer (noi useremo questo, ché abbiamo dei campionicini): il primer distende le piccole rughe intorno agli occhi, evita che il trucco degli occhi coli o si appiccichi in zone improbabili sopra la palpebra e pare che restringa i pori, faccia effetto "Photoshop", insomma dovrebbe far miracoli!!! Quindi, non rimaneteci troppo male se quello che succede è solo un decimo di quello che promettono.

3. A questo punto dovete mettere correttore e fondotinta nell'ordine che preferite, e infine un po' di cipria per tenere.

Alla prossima incursione.

1 commento:

  1. Il legame di rubriche è stato creato con successo!
    Al prossimo consiglio fashion, come diventeremo noi del resto... tu sei già sulla buona strada!

    RispondiElimina

 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS