Muffin corti alle pesche

21 luglio 2011


Questa non è una pasta per muffin, ma io avevo comprato i fantastici "pirottini" di carta e li volevo assolutamente usare. Però ho scoperto che, se non si hanno le teglie per muffin, l'impasto tende ad allargarsi poiché la carta è troppo leggera. Allora ho fatto 2 cose sbagliate: ho messo uno dentro l'altro diversi pirottini e li ho incastrati dentro una teglia per torte e poi ho messo poco impasto. Il risultato è che non sono cresciuti bene e sono un po' storti... sapendo che poteva accadere ho fatto anche una torta.


Questa è la mia rivisitazione:

250 gr farina
lievito in polvere
250 gr mascarpone
400 gr di pesche 
vanillina
150 gr di zucchero
4 uova

Il Signore Oscuro dice che forse ci andrebbe un po' più di zucchero e pesche più saporite. Probabile. Per quanto riguarda le pesche però bisogna stare attenti: rilasciano troppa acqua, quindi io ho messo la polpa di una pesca matura e pesche noci tagliate a cubetti.

Il mascarpone rende la pasta morbidissima.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

cioè, comunque potevi pure portarne due......

Fedasile ha detto...

Li rifarò cara Scrocchia...

Flaviuzz ha detto...

Buoni sono buoni.. ma non sono giganti! :P

Fedasile ha detto...

Lo soooo! Ma mica stiamo in Svezia! Però sappi, che appena ho detto "muffin" il Signore Oscuro è impazzito!

G1 ha detto...

Pensa che ho provato a fare i muffin anche io, ma non sono venuti bene. Almeno io ho la teglia per i Muffin. Ci riprovo la settimana prossima.

Anonimo ha detto...

Allora punto primo qui si applicano delle ruberie altrui senza chiamare il sottoscritto!! (fondatore nonchè fornitore di ruberie, dal sacchetto delle ruberie in dotazione)
punto secondo quando le rifai?
punto terzo... chiamace!!!!

by. Pollo

Anonimo ha detto...

Brava hai rimediato! ;P

by Pollo

G2 ha detto...

@fedasile @G1 Curiosa coincidenza eh? Rimarca la vostra specularità.

@G1 Molto bene, molto bene.

Fedasile ha detto...

@G2 Vero è!

Posta un commento

Blog contents © La Lega dei Supereroi 2010. Blogger Theme by Nymphont.