Coniglio ripieno

19 settembre 2011


Oh Santissimo Sacripante! Preparare questo piatto, per me, è stata una grande fatica. A me il coniglio fa impressione, ed è anche per questo che volevo un po' camuffarlo cucinandolo in questo modo.

Ovviamente, e fortunatamente, qui in Sabina, volendo si trovano carni "speciali" (questo è un marchio registrato di ogni pizzicarolo nostrano... ) e perfino "allevamenti casalinghi". Questo coniglio proveniva da uno di questi ed era particolarmente grosso... e inquietante.


Me l'ha regalato La Progenitrice, già congelato, per cui l'ho dovuto scongelare e, poco prima del definitivo scongelamento, lasciare in ammollo in acqua.

A questo punto entra in gioco il Signore Oscuro, con la sua predilezione per gli squartamenti animali, che ha avuto la compiacenza di disossare il coniglio. Ora, questa operazione, oltre a essere fastidiosa, è davvero difficoltosa, tant’è che il Signore Oscuro, pur aiutandosi con un tutorial, e pur sentendosi così, non è riuscito a mantenere il coniglio intero.

Dopodiché, con estremo coraggio, mi sono avviata verso il tagliere…



Ingredienti (le quantità dipendono dalle dimensioni del coniglio)

1 coniglio disossato
100 g di speck
2 carote
1 zucchina
timo
pepe
sale
olio
paprika dolce
1 bicchiere di vino bianco

Prendere il coniglio disossato dal Signore Oscuro, stenderlo su un piano e batterlo leggermente. Salare leggermente l’interno della carne, poi farcire con la zucchina tagliata a rondelle, le fette di speck e, infine, le carote (sempre tagliate a rondelle).

Arrotolare la carne, legarla con uno spago e metterla in una pirofila con olio e timo. Dopo aver fatto rosolare aggiungere il vino, il pepe, la paprika e il sale. Cuocere per circa un’ora, girando la carne ogni tanto, e facendo, infine, ridurre un po’ il fondo di cottura.



P.S. Dimenticavo che è stato preparato per il pranzo della mattinata softair...

3 commenti:

Xirbaf ha detto...

Se non ho capito male, dunque, il piatto è preparabile solo se la povera bestia è disossata dal Signore Oscuro...
:-)

G1 ha detto...

@Xirbaf e solo se il coniglio non si cosparge di fango (questa è complicata, ma confido che qualcuno di voi riesca a cogliere il riferimento)

Fedasile ha detto...

... non ho capito...

Posta un commento

Blog contents © La Lega dei Supereroi 2010. Blogger Theme by Nymphont.