La Lega dei Supereroi in Austenland

2 novembre 2014



Quattro mesi passati lasciandosi ispirare da Jane Austen vanno assolutamente raccontati. 

Spocchiagirl (ribattezzata, per l'occasione, da Spocchiaman, alias Il Signore Oscuro, Fanny Price cioè l'eroina più "scassa cabasisi" della produzione austeniana) e Voi Sapete Chi sono convolati a nozze, Oscar François è stata battezzata e ha compiuto il suo primo anno.


Grazie all'aiuto e alla creatività di Manu, che ha saputo interpretare a meraviglia i desideri di Spocchiagirl, battesimo, matrimonio e compleanno erano intrisi di un'atmosfera shabby chic incantevole.

Senza Checa questa bellissima (e buonissima) torta non avrebbe avuto vita (letteralmente: infatti la mia farcitura ha attentato alla stabilità della struttura). Tra muffin, scone e i celeberrimi tramezzini al cetriolo di Algernon abbiamo festeggiato Oscar fino a tarda sera. Purtroppo non abbiamo altre foto, ma mancavano solo ombrellini e crinoline per ritrovarsi a quel fantomatico tea time che vagheggiavo.

E per concludere e chiudere degnamente quest'estate, siamo passati a un altro tea time, stavolta non nel giardino di casa, ma vicino al mare e con tanto di ombrellini e crinoline!


Passando per una sempre bellissima Firenze per ritirare un abito in stile Regency perfetto e fatto su misura per me, in un rocambolesco viaggio per il centro-nord Italia, siamo arrivati a Riccione così combinati per parlare di Jane Austen, ma soprattutto di Mansfield Park e celebrarne i duecento anni di vita.


E, in finale, ho pure trovato Mr. Darcy!

Notare il biberon molto Regency...



0 commenti:

Posta un commento

Blog contents © La Lega dei Supereroi 2010. Blogger Theme by Nymphont.